• Simona Cozzupoli

    Simona Cozzupoli

    Persona fantasiosa e creativa, con un bisogno di esprimere la propria attitudine all’invenzione. “Inventare significa, etimologicamente, “trovare” (dal latino “invenio”, che vuol dire “trovo”): in un certo senso tutto il mio lavoro artistico si fonda su questa identità di significati”. Si presenta così Simona Cozzupoli, artista milanese conosciuta per le sue scatole di legno, simili a quadri, all’interno delle quali crea micromondi.

    Leggi
  • Cascina Barbàn

    Carucci e soci

    I paesi di neanche 40 abitanti, l’insegna della Cascina assieme alle indicazioni per Volpara e Figino, intanto tutt’attorno una valle incastonata nell’Appennino ligure piemontese, e nella mia mente, a ripetizione, la strofa

    Tra le strade della Val Borbera, Le palazzine della Riviera, In un vino di Giulio Armani, Alziamo le mani, alziamo le mani”

    Ex Otago, Infinito
    Leggi
  • Chiara Cant

    Il team

    Lei arriva quando le aziende hanno un prodotto innovativo e spesso geniale, ma non riescono a raccontarne il valore al loro pubblico. Parliamo di Chiara Cant (la seconda, da sinistra, nella foto), motion & graphic designer, nonché art director.

    Leggi
  • Fili Pari

    Fili Pari_Founders

    Rendere il marmo indossabile. Un’idea di Alice Zantedeschi e Francesca Pievani che porta il nome di Fili Pari, nata con la tesi di laurea magistrale al Politecnico di Milano, Facoltà di Design per il Sistema Moda, e la volontà di creare un legame tra il territorio di Verona (da dove arriva Alice) e l’industria della moda. A raccontarci questa storia “di sostanza” le due fondatrici.

    Leggi
  • Paola Goppion

    PaolaGoppion

    Tutto ha inizio nel 1859, anno di nascita di Luigi, orfano e non riconosciuto, a cui viene messo il cognome Goppion. Apre un bar-trattoria con rivendita di alimentari dove inizia a tostare i chicchi di caffè nella palla di ferro sul fuoco del camino.

    Leggi

  • Lucio Rossetto

    Lucio-Rossetto

    È stata inaugurata sabato scorso, 16 marzo, la nuova Libreria San Paolo di Vicenza. Completamente rinnovata negli spazi e negli arredi, la Libreria si è spostata da Corso Palladio a Contrà Cesare Battisti, e si ripropone ai vicentini con l’ambizione di diventare uno dei poli della vita culturale della città. Di questa “agorà” in cui si potranno sviluppare relazioni e scambi culturali attraverso incontri, letture e laboratori, ce ne parla la mente (e il braccio), il sognatore vicentino, responsabile della libreria, Lucio Rossetto.

    Leggi

  • Tilla Baby Box

    Margherita Barin

    Sono state consegnate giovedì scorso, 7 marzo, allo Sportello Donna & Famiglia di Caritas Vicenza le prime 10 Tilla Baby Box, scatole contenenti un kit di prodotti utili alla cura del bambino dalla nascita in avanti destinati alle mamme che usufruiscono dei servizi dello sportello. 
Dietro le box c’è Margherita Barin.

    Leggi

  • INK EAT

    Anna_Martina

    INK EAT. Letteralmente mangiare inchiostro. Ma cosa significa? Dietro queste parole ci sono Anna Crippa e Martina Cavallo, due giovani impegnate nella personalizzazione food&drink attraverso l’uso di nuove tecnologie.

    Leggi

  • Fortunale

    Fortunale

    Un temperamento mediterraneo, di quelli coinvolgenti e sicuri di quanto hanno intrapreso. Ivan Aloisio è il fondatore di Fortunale, un progetto di economia circolare che punta alla produzione di capi di lana biologica, tinti con fibre vegetali, pensati per essere naturali al 100%.

    Leggi

  • Matteo Moretti

    Matteo Moretti

    Di formazione designer digitale, Matteo Moretti lavora come ricercatore a tempo determinato alla Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano. Esplora nuovi metodi e pratiche per informare un pubblico sempre più distratto e a volte esausto, sovrastato da una pressione mediatica senza precedenti.

    Leggi

  • Paolo Stella

    Paolo Stella architetto

    Nel suo sito si legge “Progetti di Architettura sviluppati con approccio giocoso”. Parliamo del vicentino Paolo Stella, architetto sognatore che oggi, 10 febbraio, soffia su 64 candeline.
    Leggi

  • Sara Strazzabosco

    Sara Strazzabosco

    Sara Strazzabosco nasce l’1 luglio 1995, studia ragioneria ad Asiago (VI) e cresce tra prati e stalle, tra l’azienda agricola e la malga di famiglia. “Nascendo a luglio, già dopo una settimana di vita ero in malga”.
    Leggi

  • L’uomo senza tonno

    l'uomo senza tonno

    L’uomo senza tonno VS Marco Giarratana o L’uomo senza tonno feat Marco Giarratana? “L’uomo senza tonno è una parte di me, quella più leggera e cazzona, attualmente quella più creativa ma di recente sempre più “impegnata”. Non c’è dualità, bensì compensazione. Non ci sono due persone diverse”.

    Leggi